Home

LIFE12 ENV/IT/000671 OPTIMAL

OPTImised nutrients Management from Livestock production in Alto Adige

Sviluppare un approccio innovativo alla gestione dei reflui zootecnici, conciliando ambiente, economia e benessere del territorio

Progetto realizzato con il contributo dello strumento finanziario LIFE dell’Unione Europea


Il valore del progetto

Il contesto

Il progetto si sviluppa nell’Alta Valle Isarco, estremo nord dell’Alto Adige, dove 63 aziende agricole impegnate nel settore dell’allevamento di bovini da latte danno vita alla società Biogas Wipptal. Tutte queste aziende, così come molte altre sul territorio nazionale ed europeo, sono accomunate dal problema dei reflui zootecnici in eccesso, che causano emissioni di nitrati e ammoniaca.

L’innovazione

Cuore del progetto sono l’impianto di biogas, alimentato dai reflui zootecnici prodotti dalle aziende locali, che produce energia elettrica rinnovabile, e l’impianto di trattamento del digestato, sottoprodotto della produzione del biogas. Il contributo del programma LIFE si concentra su questa seconda parte, vera soluzione innovativa nel trattamento dei reflui zootecnici..

La sostenibilità

Un esempio di collaborazione tra aziende appartenenti a un medesimo settore, finalizzata a fornire mutua assistenza nella soluzione di problematiche specifiche, nel rispetto della normativa europea e nazionale, per il miglioramento delle condizioni socio-economiche dei soci e per un uso sostenibile e circolare delle risorse.


LIFE Optimal 2012 in breve

In questo video è rappresentato l’intero ciclo di gestione dei reflui zootecnici, attorno al quale si sviluppa il progetto

Ultime news


I partner


undefined
Assistenza tecnica